CALL FOR PAPER
 
📯📝✍️
 
Dialoghi di numismatica 3, 2022
 
 
Moneta persa, moneta scartata, moneta nascosta
Le problematiche legate all’interpretazione della moneta nei contesti sono oggetto di una crescente attenzione negli studi archeologici e numismatici, ed è unanime l’opinione che l’analisi dei rinvenimenti monetali non possa prescindere dall’osservazione delle relazioni con il deposito di provenienza e con le altre classi di reperti associati. La comprensione delle modalità attraverso le quali la moneta entra nella stratificazione e delle motivazioni storiche ed economiche che ne condizionano e determinano la presenza è un tema discretamente battuto, ma che non si può considerare affatto esaurito. La sezione Temi del terzo numero dei Dialoghi di Numismatica (https://www.dialoghinumismatica.eu/index.php) sarà dunque dedicato all’esplorazione, senza limiti cronologici, dei processi e delle dinamiche che sono alla base dei fenomeni di smarrimento, scarto e nascondimento della moneta, con riferimento sia a specifici casi di studio che a contributi di taglio più metodologico.
La Redazione dei Dialoghi invita numismatici, archeologi e storici a partecipare alla Rivista con contribuiti sul tema. Si ricorda, infine, che nella sezione Studi e materiali la Rivista accoglie articoli, note di argomento vario: in tal senso saranno valutate proposte in cui la moneta come oggetto archeologico, storico, economico, artistico verrà trattata secondo prospettive e proiezioni diverse.
Gli studiosi interessati potranno inviare una breve proposta che illustri l’argomento che intendono trattare all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il mese di luglio 2020. La deadline per la consegna dei testi definitivi è fissata al mese di marzo 2021.
 
Lost, discarded, hidden coin
The topic of coin in context is getting increased attention in archaeological and numismatic literature, and it is a common opinion that the analysis of coin finds has to be conducted also considering the archaeological layer and associated artefacts. The understanding of how coins enter into the archaeological record and which historical and economic factors are involved, is a quite debated subject but far from being deeply researched.
In the section Temi of the third issue of Dialoghi di Numismatica (https://www.dialoghinumismatica.eu) will be published contributions about loss, discarding and hiding of coin. Will be accepted papers with specific case studies or from a methodological point of view, without chronological boundaries.
The Editorial Board of the Dialoghi di Numismatica invites numismatists, archaeologists and historians to contribute with papers dealing with this subject.
Furthermore, the section Studi e materiali receives contributions and notes on various topics: papers discussing coins from archaeological, historical and artistic perspective will be considered.
Those interested in participating can submit a short proposal describing the subject of their paper at the email address Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. by July 30th, 2020. The submission deadline is March 31st, 2021.
 
Monnaie perdue, jetée, cachée
Les problématiques liées à l’interprétation de la monnaie en contexte font l’objet d’une attention croissante dans la littérature archéologique et numismatique, et il est unanimement admis que l'analyse des trouvailles monétaires ne peut faire abstraction de l'observation des relations avec la strate archéologique d'origine, ainsi qu’avec les autres mobiliers associés. Comprendre la manière dont la monnaie entre dans la stratification et les motivations historiques et économiques qui conditionnent et déterminent sa présence est un sujet assez débattu, mais qui ne peut être considéré comme totalement épuisé.
La section Temi du troisième numéro de Dialoghi di Numismatica (https://www.dialoghinumismatica.eu/index.php) sera donc consacrée à l'exploration des processus et des dynamiques qui sont à la base des phénomènes de perte, d'abandon et de dissimulation de monnaies. Seront acceptées les contributions présentant des études de cas spécifiques ou de nature plus méthodologique, sans limite chronologique.
Le comité de rédaction de Dialoghi di Numismatica invite numismates, archéologues et historiens à participer à l’élaboration de la revue en proposant des contributions autour de cette thématique.
Nous rappelons enfin que la rubrique Studi e Materiali accueille des articles et des notes sur des sujets variés : les articles traitant des monnaies d’un point de vue archéologique, historique, économique et artistique seront retenus.
Les auteurs ont jusqu’au 30 juillet 2020 pour faire parvenir au secrétariat de la rédaction, à l’adresse Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., une courte proposition exposant le sujet qu'ils souhaitent aborder. Les articles définitifs devront être remis avant le 31 mars 2021.
 

---

 

Incontro Internazionale di Studi ‘MONETE FRAZIONATE. Quadri regionali, questioni cronologiche, aspetti economici’.

L’Incontro è organizzato dal Dipartimento di Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università degli Studi di Salerno e dal Dipartimento di Storia, Archeologia e Storia dell’Arte dell’Università Cattolica del Sacro Cuore.

La partecipazione ai lavori in qualità di Uditore è gratuita ma è necessaria l’iscrizione. Chi fosse interessato al kit dell’Incontro e alla partecipazione ai coffee-break è tenuto al pagamento della quota di iscrizione.

Per informazioni e iscrizione all’Incontro di Studi (entro il 20 agosto 2019).

Segreteria Dipartimento Storia, Archeologia, Storia dell’Arte
Università Cattolica del Sacro Cuore

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.